Progetto “Safe Quarry”

Progetto “Safe Quarry”

Il progetto SAFE QUARRY si inserisce nella categoria “Sistemi e distretti produttivi tipici” promosso dalla Regione Toscana ed è finalizzato ad introdurre tecnologie di monitoraggio innovative a supporto del distretto lapideo con lo scopo di aumentare e migliorare l’attività estrattiva. La tecnologia di monitoraggio in via di sviluppo nel corso di progetto è orientata ad automatizzare ed aumentare le operazioni di controllo del sottosuolo, e le relative attività di analisi ed interpretazione dei dati, con una conseguente necessità di personale altamente qualificato.

Tale innovazione consentirà da un lato di avere una maggiore quantità di prodotto e con caratteristiche migliori, dall’altro di ridurre in modo considerevole le risorse energetiche e di materie prime utilizzate durante il processo di estrazione, raggiungendo una sostanziale riduzione delle risorse utilizzate. L’introduzione di tecnologie altamente automatizzate permetterà inoltre di far evolvere il processo estrattivo attraverso un controllo continuo che favorirà nel medio termine la crescita del settore grazie a continue politiche di monitoraggio e revisione del processo.

Link progetto: www.safequarry.it